La parola sauna è un’antica parola finlandese dall’etimologia non del tutto chiara, ma che, probabilmente, poteva essere originariamente legata al significato di dimora invernale. Per avere una sensazione di maggiore calore veniva prodotto del vapore gettando acqua su pietre già fatte diventare roventi sul fuoco. Tale accorgimento permetteva di far aumentare la temperatura fino a prevedere l’ovvio, cioè che le persone si togliessero gli abiti.